• Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • YouTube Channel
Home > Info > Materiali > Lattice

Lavorazione

Il lattice è costituito da una sospensione del polimero della gomma in un siero acquoso. La struttura di questo materiale è costituita da una micro dispersione di goccioline di gomma, resine e altri componenti della pianta del caucciù, sciolti in acqua. La stessa struttura è oggi realizzabile con un procedimento di sintesi.
Per realizzare materassi e guanciali, si utilizza il lattice già purificato e lo si integra con altre sostanze naturali fino ad ottenere una massa compatta, ricca di milioni di bollicine di aria in sospensione. La schiuma che si forma viene poi avviata al trattamento finale.
Il lattice trattato giunge alla fase finale della lavorazione, in cui il materiale schiumoso si stabilizza attraverso un procedimento che consiste nel portare lo stampo, gradatamente ed in tempi ben precisi, da basse ad alte temperature. Questo processo, chiamato vulcanizzazione, fa in modo che nella schiuma di lattice si formino milioni di microcellette intercomunicanti che assicurano il giusto equilibrio di elasticità, temperatura e circolazione d'aria nel prodotto finito. Grazie alla sua specifica struttura molecolare, la schiuma così ottenuta, può subire un'eccezionale allungamento (fino al 170%) senza raggiungere la soglia di rottura nè tantomeno di deformabilità o alterazione

Che cos' è il lattice?
Il lattice è una linfa bianca e lattiginosa, composta di particelle di gomma (polimeri organici) e da acqua. Maison Banchi usa due tipi di lattice: lattice di gomma naturale e lattice di gomma sintetica.

Il lattice di gomma naturale è la linfa vegetale dell'albero tropicale della gomma "Hevea Brasiliensis", che cresce in grandi piantagioni nel Sud-Est Asiatico (Thailandia, Malesia, Vietnam, Indonesia), in alcuni stati dell'Africa (Camerun) e in Sud America (Brasile).

La maggior parte della produzione mondiale annua del lattice naturale è utilizzata per la produzione di pneumatici, guanti chirurgici e profilattici. Una parte, invece, è utilizzata per la produzione di prodotti per il sonno.

La scelta e l'utilizzo di lattice naturale, non solo conferisce al prodotto elasticità e flessibilità uniche, ma contribuisce a realizzare un prodotto ecologico e resistente.

Dalla Seconda Guerra Mondiale e nel corso degli anni, l'industria petrolchimica ha sviluppato diversi tipi di lattice sintetico. Si potrebbe affermare che il lattice sintetico è il gemello del lattice naturale. Il lattice sintetico è utilizzato principalmente per la sua stabilità durante il trasporto e la lavorazione.


Qualità del prodotto
Una ricerca sulla durata e l'elasticità dei prodotti in lattice, in conformità con i parametri di LGA e con gli standard delle attuali norme europee (2002/740/CE), ci ha assegnato un punteggio del 100%. Il valore minimo per ottenere un certificato LGA è 80%. Queste prove dimostrano che i nostri prodotti sono imbattibili in durata ed elasticità.

I test effettuati dalla Morton Thiokol, un istituto di ricerca e sviluppo del Massachusetts, indicano che la schiuma di lattice possiede proprietà antifunghi e antibatteriche (report n. 87-304). Recenti studi di Centexbel hanno dimostrato anche le qualità antiacari dei nostri prodotti.